Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

 

Carissimi studenti, gentili genitori, docenti e personale ata,

da lunedì ci apprestiamo ad iniziare un nuovo anno scolastico, quest’anno, in particolare, alla luce del momento storico sociale che abbiamo vissuto e che continuiamo a vivere, è ancor più ricco di emozioni, entusiasmo, aspettative e anche timori e preoccupazioni, eredi di un lungo e faticoso periodo di difficoltà emergenziale

Una ripartenza che rappresenta per tutti una “nuova sfida” che richiede impegno, fiducia, responsabilità, condivisione e passione e dove noi tutti siamo chiamati, ciascuno nel proprio ruolo, a costruire relazioni proficue e durature e diventare ogni giorno più forti e resilienti come individui e come comunità educante.

L’augurio per l’avvio di questo nuovo scolastico a voi care studentesse e cari studenti, è oggi ancora più sentito perché si carica di un turbinio di emozioni, tornare dal 13 settembre tutti in presenza, ritrovare “a scuola la scuola” poter riprendere quel rapporto formativo, umano, di vicinanza, di dialogo, di incontro e di crescita culturale, anima vitale e fulcro dell’intera comunità scolastica, sono convinto, ci rende tutti felici ed entusiasti.

Un saluto riconoscente ai  genitori che hanno scelto di affidare a questa scuola la crescita educativa e formativa dei  propri figli e, con i quali  quali, sono certo, nasceranno rapporti di condivisione, di fattiva e sincera collaborazione

Colgo l’occasione per ringraziare ancora una volta docenti e personale ATA per il grande lavoro svolto finora e per quello che continuerà a fare in futuro per assicurare il diritto all’istruzione di tutti e di ciascuno contribuendo notevolmente ed accrescere il prestigio di questo Istituto

Nella convinzione che la collaborazione, la consapevolezza e la responsabilità di ciascuno farà la differenza, auguro a tutti noi un sereno anno scolastico.

 

tutta la vita è risolvere problemi” il futuro è decisamente aperto. Esso dipende da noi… da quello che noi e molte altre persone facciamo e faremo”: oggi noi, domani i nostri figli, le nuove generazioni.

                                                         Karl Popper

 

A voi tutti buon anno scolastico!

Il Preside

   
© IIS Bragaglia