Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

 

Carissimi studenti, gentili docenti e personale ATA, cari genitori,

siamo giunti  alla conclusione di questo  anno scolastico particolare, molto complesso, il secondo di un’epoca storica che ricorderemo a lungo.

La situazione di emergenza che ci ha visti coinvolti nell’ultimo anno  non rappresenta di certo l’ideale per una scuola come la nostra che è comunità educante viva e vissuta.

L’ alternarsi di scuola in presenza e a distanza infatti ci ha privato di quella relazione autentica tra di noi e del quotidiano contatto con la scuola come luogo di relazione, formazione e socialità vera, a cui eravamo abituati e della quale tutti sentiamo una grande mancanza.

E’ stato un anno scolastico impegnativo nel quale ciascuno di voi ha profuso ogni energia e si è attivato anche con passione per affrontare con serenità, pazienza, intelligenza e   fiducia la situazione inedita e a tratti drammatica , dell’epoca che viviamo.

Il mio primo pensiero desidero rivolgerlo a tutte le studentesse e a tutti  gli studenti che si sono impegnati con costanza, serietà e dedizione nello studio e nelle molteplici attività svolte a distanza. Avete dimostrato grande senso di responsabilità e sono sicuro che farete tesoro di quanto appreso per affrontare le sfide decisive che vi attendono.
Rivolgo un saluto particolare alle Studentesse a agli Studenti delle classi quinte che porteranno a termine il loro percorso formativo; vi faccio un grande “… in bocca al lupo …” per gli esami e vi auguro un futuro ricco di soddisfazioni personali e professionali.

Un sentito ringraziamento va a tutti i docenti per il ruolo prezioso ed insostituibile svolto nella delicata fase di formazione e crescita dei nostri giovani. In ciascuno di voi ho apprezzato e stimato la grande professionalità, la passione, la disponibilità, la generosità, la volontà di essere uniti e la capacità di prodigarsi per il bene comune che oggi più che mai, rende vivo, in ciascuno di noi il senso di appartenenza a questa comunità educante che ho l’onore di rappresentare.

Un particolare pensiero è rivolto a tutte le famiglie, che quotidianamente supportano e condividono i nostri sforzi per essere sempre accanto ai ragazzi e per averci consentito di svolgere al meglio il nostro compito educativo. Grazie  per contribuire insieme a noi nel delicato compito di presidiare e rafforzare l’azione educativa della scuola per un comune cammino di libertà, verso la conoscenza e la piena cittadinanza.

Un sentito riconoscimento va a tutto il personale ATA, per il prezioso e insostituibile lavoro nella organizzazione e nella gestione della vita scolastica. Nulla potrebbe concretizzarsi senza la vostra paziente e costruttiva collaborazione.

A tutti voi rinnovo  intensa gratitudine, dobbiamo andare avanti sapendo che sui sacrifici di oggi costruiamo il futuro. Mi pare si possano finalmente scorgere concreti segnali di miglioramento per un passo in avanti verso il ritorno alla normalità e sono certo che per il prossimo anno scolastico saremo tutti in grado di apprezzare pienamente la possibilità di vivere” la scuola a scuola” con il suo intreccio di cultura, relazioni, affetti, conoscenza.

Auguro a tutti un meritato riposo e un periodo di vacanza estiva , sereno, ricco di emozioni e di belle esperienze.

I saluti di fine anno scolastico continuano tra arte e musica sui canali social dell’Istituto e su radio MIA:

-ore 18:00 Visita alla mostra virtuale “Un mondo “A p’Arte” realizzata con le opere degli studenti del Liceo Artistico

- ore 21:00 Concerto  degli studenti del Liceo Musicale “COncertoVIvoDigitale…la forza della musica al tempo della pandemia. Per un ritorno alla normalità! Per non dimenticare!"

Buone vacanze a tutti!

Il preside

   
© IIS Bragaglia