Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Punto n. 3

Dimensionamento scolastico: determinazioni;

Il presidente del consiglio concede la parola al Dirigente Scolastico.

Rispetto al punto n. 3, il Dirigente informa i Consiglieri riguardo all’incontro, tenutosi il 10 ottobre anno 2018 presso la sede della Provincia di Frosinone, per proposte di dimensionamento rete scolastica provinciale 2019/2020 – rispetto a quanto previsto dalle linee guida Regione Lazio DGR. N. 48 del 18/09/ 2018. A tal riguardo il Dirigente comunica ai consiglieri che il collegio dei docenti con votazione a maggioranza ha approvato la richiesta di inserire nel piano di dimensionamento l’attivazione del nuovo indirizzo IPSIA “Servizi culturali e dello spettacolo”.

La prof.ssa Villani invita il consiglio ad approvare la proposta in quanto votata dal collego dei docenti e in quanto risponde alle esigenze del territorio. Tale delibera è opportuna in quanto le scuole possono proporre nuove attivazione esclusivamente all’Ente provincia entra una data fissata (7 novembre 2018), ritiene che l’ampliamento dell’offerta formativa completa la scuola e offre agli studenti significative opportunità.

Il prof. Minotti ribadisce, come aveva già fatto in collegio dei docenti, che il consiglio di istituto dovrebbe aspettare il parere del Comitato Tecnico Scientifico della scuola in quanto è l’organo in grado di informare circa le esigenze del territorio. Avvisa che per tale motivo di asterrà nella votazione.

La prof.ssa Lauretti chiede se si deve dare un parere sul dimensionamento scolastico.

La sig.ra Naddei ritiene che l’attivazione di un nuovo indirizzo IPSIA “Servizi culturali e dello spettacolo” riduca gli studenti che si iscrivono in altri corsi della nostra scuola ed in particolare al liceo artistico.

Il presidente del consiglio mette ai voti

DELIBERA n. 110

Il Consiglio di Istituto

Sentito l’intervento del D.S

Vista la nota prot.49127 del 26/09/2018 dell’ente locale Provincia di Frosinone – settore edilizia scolastica e pubblica istruzione

Vista la delibera n. 63/2018 del 15/06/2018 del Collegio dei docenti che ha approvato la proposta di richiedere nel piano di dimensionamento l’attivazione dell’indirizzo IPSIA “Servizi culturali e dello spettacolo”

Sentiti gli interventi dei consiglieri

DELIBERA

A maggioranza con voti favorevoli 11/16, voti contrari 0/16 astenuti 5/16 (Minotti, Naddei, Paolella, Lisi, Lauretti)

L’approvazione della richiesta di inserire nel piano di dimensionamento della rete scolastica provinciale 2019/2020 per la sezione IPSIA il nuovo indirizzo denominato “Servizi culturali e dello spettacolo”

Motivazione: “l’attivazione del nuovo indirizzo risponde all’esigenza di offrire al territorio un ampliamento dell’offerta formativa in un settore come quello professionale dei Servizi culturali e dello spettacolo innovativo e non presente in provincia di Frosinone.

Il piano di studi è allegato alla delibera del collegio dei docenti. Tale proposta risponde al superiore interesse della pubblica amministrazione

Motivazione degli astenuti: “Si richiede al Consiglio di istituto di portare all’approvazione dell’attivazione del nuovo indirizzo solo dopo aver acquisito il parere del CTS

Avverso la presente deliberazione è ammesso reclamo al Consiglio stesso da chiunque vi abbia interesse entro il 15° giorno dalla data di pubblicazione all’albo della scuola. Decorso tale termine la deliberazione diventa definitiva e può essere impugnata solo con ricorso giurisdizionale al TAR o ricorso straordinario al Capo dello Stato, rispettivamente nei termini di 60 o 120 giorni

   
© IIS Bragaglia