Course info

Il coding aiuta i più piccoli a pensare meglio e in modo creativo, stimola la loro curiosità attraverso quello che apparentemente può sembrare solo un gioco. Il coding consente di imparare le basi della programmazione informatica, insegna a "dialogare” con il computer, a impartire alla macchina comandi in modo semplice e intuitivo. Il segreto sta tutto nel metodo: poca teoria e tanta pratica.

L'obiettivo non è formare una generazione di futuri programmatori, ma educare i più piccoli al pensiero computazionale, che è la capacità di risolvere problemi - anche complessi - applicando la logica, ragionando passo passo sulla strategia migliore per arrivare alla soluzione.Con il  coding- come detto - gli studenti imparano a programmare divertendosi. Attraverso una serie di giochi ed esercizi interattivi, basati su un'interfaccia visuale, il bambino può determinare le azioni di uno o più personaggi spostando blocchi o oggetti grafici su un monitor. A ciascun blocco corrisponde un'azione, una linea di codice che non ha bisogno quindi di essere digitato. Basta muovere o assemblare i mattoncini tra di loro - nell'ordine necessario a raggiungere un certo obiettivo - e il gioco è fatto. Funziona così  Scratch, un linguaggio di programmazione per il coding e la robotica educativa che permette di creare giochi e animazioni senza dover scrivere una sola riga di codice.

https://www.robotiko.it/coding-cose/

Piattaforma e_learning implementata dalla Prof.ssa Villani Maria Rosaria




Skip Navigation

Navigation