Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Comunicazione n°   326

Frosinone, 03 giugno 2016         

 

Ai docenti

Al DSGA

all’ albo On Line

OGGETTO: Criteri per la Valorizzazione del merito del personale docente di ruolo

Il Comitato di Valutazione nella seduta del 30 maggio 2016 ha deliberato all’unanimità i criteri in oggetto.

Di seguito si riporta la delibera integrale:

 

DELIBERA 2/2016

IL COMITATO DI VALUTAZIONE

VISTA la legge 107/2015 ed in particolare il comma 126 e seguenti;

VISTO il Testo Unico D. LVO 297/94;

VISTA la nota ministeriale 1304 del 19/04/2016;

VISTA la nota 4370 del 20 aprile 2016;

VISTE le proposte dei vari membri del Comitato di Valutazione;

RITENUTO di dover stabilire dei criteri di premialità del personale docente per l’anno scolastico in corso

DELIBERA

all’unanimità

di utilizzare criteri declinandoli in indicatori e descrittori:

(Riportati nell’allegato (A)

MOTIVAZIONE:

I criteri premiano una qualità complessiva di impegno, disponibilità, cura, assiduità, efficacia nello svolgimento dei propri compiti didattici ed organizzativi, che si discosta positivamente dalla quotidiana prestazione professionale e che apporta un contributo migliorativo all’Istituzione scolastica.

Ritenuto di dover acquisire ogni ulteriore informazione utile ai fini del compimento della valutazione del personale docente di ruolo ai sensi dell’art. 1 comma 126 e seguenti Legge 107/2015, si invitano tutti i docenti interessati a fornire ulteriori informazioni utili circa la propria posizione e a voler rimettere presso l’ufficio protocollo, entro il 30 giugno 2016, tutta la documentazione che ritenesse utile eventualmente accompagnata da dettagliata relazione.

Si allega un modello (Allegato B) nel quale sono riportati, voce per voce, tutti i criteri distinti per ambito.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prof. Fabio GIONA

Allegati:
Scarica questo file (Allegato A.pdf)Allegato A.pdf[ ]32 kB
Scarica questo file (Allegato B.docx)Allegato B.docx[ ]17 kB
   
© IIS Bragaglia