Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Comunicazione n° 162    

Frosinone, 21/01/2016

COMUNICAZIONE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

Ai docenti

Al personale A.T.A.

All’albo On Line

Oggetto: Pubblicazione codice di comportamento e codice disciplinare del personale, nuova affissione

Come disposto dall’art. 55, c. 2, del D. Lgs 165/01, modificato dall’art. 68 del D. Lgs 150/2009, si provvede alla nuova affissione all'ingresso della sede di lavoro, documenti già pubblicati sul sito dell’Istituto, del codice di comportamento e del codice disciplinare per il personale del comparto scuola, recante la disciplina completa relativa alle infrazioni e alle relative sanzioni previste, così come innovate dal D. Lgs 150/2009.

Viene pertanto pubblicata la seguente normativa.

  1. Codice di comportamento dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni (GU n° 129 del 4.6.2013).
  2. Codice disciplinare personale docente (art. 91 CCNL 29.11.2007 ed artt. 492 sino a 499 d. lgs. 297/1994).
  3. Codice disciplinare personale ATA (dal CCNL comparto scuola - personale ATA CCNL del 29.11.2007).
  4. D.lgs 165/2001 (artt. 53, 55, 55bis, 55 ter, 55 quater e 55 sexies)

Per un approfondimento si suggerisce di vedere anche i seguenti documenti disponibili sul sito istituzionale:

C.M. MIUR 88 dell’8/11/2010: Applicazione D. Lgs 150/09 al personale della scuola.

Tabella 1 C.M. 88/2010 - Procedimento disciplinare per tutto il personale scolastico ai sensi del D.Lgs. 150/2009.

Tabella 2 C.M. 88/2010 - Personale ATA: infrazioni, sanzioni disciplinari e sospensione cautelare.

Tabella 3 C.M. 88/2010 - Personale docente: infrazioni, sanzioni disciplinari e sospensione cautelare.

Tabella 4 C.M. 88/2010 - Dirigenti scolastici: infrazioni, sanzioni disciplinari e sospensione cautelare.

Il Dirigente Scolastico

   
© IIS Bragaglia