Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Comunicazione n°123 

   Ai docenti 

Agli studenti e loro famiglie

Al personale ATA

All'albo online

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, il prossimo 25 novembre il nostro Istituto, al fine di favorire una riflessione significativa sul tema che la ricorrenza pone, ha ideato l’evento “Panchine Rosse... per ricordare, riflettere e agire”

Il programma dell’iniziativa prevede la partecipazione delle studentesse e degli studenti all’ incontro, in Aula Magna per momenti di approfondimento e riflessioni, con personale esperto della Polizia di Stato- Questura di Frosinone, con gli operatori del Centro Antiviolenza “ Mai Più Ferite”- Coop. Diaconia e con Biagio Cacciola, Ambasciatore SOS Donna –Telefono Rosa.

In Aula Magna alle ore 10:00 si recheranno le classi di seguito indicate per le “riflessioni a confronto” sulle tematiche dei pregiudizi e degli stereotipi di genere:

4A - 5L- 4L/F Ipsia

3 M - 4M L. Musicale

3B - 4D- 5C/D LAS – 5A/E Las

Tutta la comunità scolastica è  invitata a celebrare attivamente la Giornata, visitando, nel cortile dell’Istituto, l’allestimento commemorativo che gli allievi del Liceo Artistico e del Liceo Musicale hanno realizzato , esprimendo le proprie riflessioni attraverso opere grafiche, dipinti, video, foto, poesie, voci e musiche e con l’obiettivo di sensibilizzare sul tema del rispetto, della lotta alla violenza con un focus particolare sulle donne.

In considerazione del valore dell’iniziativa, ai docenti si chiede di favorire la partecipazione delle loro classi e di accompagnare gli allievi, in visita al percorso artistico culturale allestito in cortile

22222222222222222

   
© IIS Bragaglia