Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

 

Comunicazione n°199

A TUTTO IL PERSONALE DOCENTE

 

 

Oggetto: Sciopero comparto scuola di ogni ordine e grado del personale “Docente e Dirigente, di ruolo e precario, in Italia e all’estero con totale esclusione del personale ATA di ruolo e precario” per l’intera giornata del giorno 1 marzo 2021 indetto da SISA (Sindacato Indipendente Scuola e Ambiente)

Vista la proclamazione dello sciopero indetto dai sindacati indicati in oggetto;

Premesso che, ai sensi dell’art. 3, comma 4, dell’Accordo Aran sulle norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali e sulle procedure di raffreddamento e conciliazione in caso di sciopero firmato il 2 dicembre 2020,

“… In occasione di ogni sciopero, i dirigenti scolastici invitano in forma scritta, anche via e-mail, il personale a comunicare in forma scritta, anche via e-mail, entro il quarto giorno dalla comunicazione della proclamazione dello sciopero, la propria intenzione di aderire allo sciopero o di non aderirvi o di non aver ancora maturato alcuna decisione al riguardo. La dichiarazione di adesione fa fede ai fini della trattenuta sulla busta paga ed è irrevocabile, fermo restando quanto previsto al comma 6. A tal fine i dirigenti scolastici riportano nella motivazione della comunicazione il testo integrale del presente comma …”;

SI INVITANO LE SS.LL.

A rendere entro il 25 febbraio 2021 la suddetta dichiarazione allo scrivente, utilizzando la modalità prevista in Argo

                                                                                                                                    Il Dirigente scolastico 

                                                                                                                                     prof. Fabio Giona

 

 

 

   
© IIS Bragaglia